Home Attualità Istat, in Puglia 1 famiglia su 4 è povera. L’Alleanza contro la...

Istat, in Puglia 1 famiglia su 4 è povera. L’Alleanza contro la Povertà: “Serve più sostegno”

I dati Istat sull’aumento della povertà assoluta confermano una previsione drammatica anche per la Puglia. Secondo i numeri forniti dall’Alleanza contro le povertà in Puglia, nella nostra regione 1 famiglia su 4 è povera, pari a una percentuale del 28,8% dei pugliesi.

E questo nonostante le politiche servite ad attenuare il dramma delle povertà, attraverso una programmazione mirata e con cospicui investimenti, materiali e immateriali, in infrastrutturazione sociale, in misure atte a favorire l’inserimento sociale e lavorativo, oltre che l’inclusione sociale. Vanno sicuramente in questa direzione le recenti strategie regionali per il contrasto alla povertà educativa e l’attuazione dell’agenda di genere.

In linea con la media nazionale è invece la spesa per la povertà in Puglia – sottolineano ancora – significativamente aumentata con il Fondo Povertà 2020 che porta a 46 milioni di euro la dotazione per la Puglia. Occorre a questo punto, scrive l’Alleanza in una nota, migliorare con urgenza la capacità di presa in carico dei Comuni, a partire dal sostegno all’assunzione a tempo indeterminato degli assistenti sociali prevista dall’ultima legge di bilancio, ma anche di tutte le altre figure professionali che sono state assunte per la piena presa in carico delle povertà su tutto il territorio regionale.

Un maggiore sostegno regionale al Welfare territoriale contribuirebbe anche a mitigare le differenze interne al nostro territorio ed è questa una tra le priorità che premono alla Alleanza contro le Povertà Pugliese. L’urgenza della crisi – concludono – ci costringe ad essere spediti nella individuazione delle soluzioni e della programmazione regionale per la quale l’Alleanza pugliese si candida ad essere interlocutore di qualità.

error: Contenuti protetti
Exit mobile version