Home Attualità Covid, dure critiche a Emiliano su Facebook: “Ora basta, la campagna elettorale...

Covid, dure critiche a Emiliano su Facebook: “Ora basta, la campagna elettorale è finita”

Oltre 700 commenti. Tantissime segnalazioni. Le criticità nella gestione della pandemia si riassumono in pochi brevi punti nelle testimonianze dei pugliesi. Postate sulla pagina Facebook del Presidente della Regione Michele Emiliano, sotto le parole che annunciano l’apertura del nuovo hub vaccinale, riportano alla realtà la visione sui problemi nella lotta al virus.

Una gestione complicata, certo, ma che comunque ha portato in superficie i limiti di una programmazione non sempre all’altezza degli annunci. E così si va dai problemi della campagna vaccinale, “delle domiciliari nessuna traccia”, “avanti e dietro tra ASL e medico curante, per mia nonna con disabilità fisica e mentale niente vaccino a domicilio”, passando poi per le categorie rimaste ancora fuori dalle vaccinazioni: “Tutto bello e avveniristico ma per i disabili ancora niente?”, come chiede un altro utente.

Ad alzare la voce sono anche altre categorie. “Io, sanitario in libera professione, non sono stato ancora chiamato”. E a finire al centro della polemica sono anche le opere realizzate, come lo stesso hub. “Tante belle cose da vedere, intanto gli ospedali sono al collasso”, e ancora “Solo belle parole ma pochi fatti: contact tracing in tilt, scuole e attività chiuse, personale medico stremato e vaccini che scarseggiano. Io questi bei numeri non li vedo”.

Passando poi per i casi concreti: “Per fare un tampone molecolare ci vogliono più di 15 giorni”, oppure “ho chiamato il 118, e l’operatore mi ha detto: signora le faccio un in bocca al lupo perché non ci sono ambulanze”. “Finite di dare numeri e tesservi lodi”, scrive un’altra signora. Mentre qualcuno ironizza sulle possibili analogie tra l’hub realizzato in fiera e l’ospedale di emergenza costruito a pochi passi: “Almeno qui li avete messi i bagni?”. Qualcun altro, infine, saggiamente ricorda “Siate seri, ora, la campagna elettorale ormai è finita”.

error: Contenuti protetti
Exit mobile version