/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Ex Om Carrelli, parte la bonifica: via l’amianto dai tetti. A maggio riflettori sulla prima auto prodotta in stabilimento

Ex Om Carrelli, parte la bonifica: via l’amianto dai tetti. A maggio riflettori sulla prima auto prodotta in stabilimento

Cartello di inizio lavori affisso sui cancelli e primi mezzi che varcano l’ingresso della fabbrica per portare in stabilimento gli strumenti che l’azienda incaricata utilizzerà per bonificare il fabbricato officina dall’amianto che caratterizzava la costituzione di copertura e pareti. Sono iniziate ufficialmente questa mattina le operazioni di restyling della ex Om Carrelli di Modugno, passata alla Tua Industries a dicembre, che a breve giro inizierà a produrre automobili innovative a marchio Lcv-Tua Autoworks.

I lavori di ristrutturazione dureranno circa 40 giorni. Tra la fine del mese di aprile e l’inizio di maggio è prevista anche la presentazione ufficiale della prima autovettura prodotta nel nuovo stabilimento, che sarà un modello smart: larga circa un metro e mezzo e lunga poco più di tre metri, con quattro posti all’interno dell’abitacolo e carrozzeria in materiale composito.

In quella occasione verrà anche rivelato il nome dell’auto. A giugno poi sarà presentato il primo prototipo omologato, che in questi mesi è stato lavorato a Torino. Tra settembre e ottobre infine, si darà il via alla produzione in quel di Modugno.

Buone notizie anche per quanto riguarda i lavoratori assorbiti dalla nuova proprietà. La settimana scorsa infatti si è tenuto in Regione un incontro tra gli stessi operai, i vertici aziendali e Leo Caroli, responsabile della task force regionale per il lavoro: superato l’ostacolo riguardante l’ammortizzatore e due mensilità della cassa integrazione in deroga accreditate dopo tre mesi di buio.

L’azienda ha inoltre comunicato ai lavoratori che da giugno dovrebbero iniziare i corsi di formazione riguardanti la produzione. Una produzione il cui inizio era programmato per il quarto trimestre del 2017 e che invece, come detto, potrebbe essere anticipata al mese di settembre.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.