Home Attualità Vaccini, in Puglia dosi al 40% dei pazienti con malattie rare

Vaccini, in Puglia dosi al 40% dei pazienti con malattie rare

Ad oggi, in Puglia, la copertura vaccinale anti Covid dei pazienti con malattie rare ha raggiunto il 40% del totale, 8.580 persone per l’esattezza, ma per i caregiver c’è un ritardo dovuto alla mancanza di vaccini.

È quanto è emerso stamattina durante le audizioni in terza commissione del Consiglio degli assessori alla Sanità, Pier Luigi Lopalco, e al Welfare, Rosa Barone, e del direttore del Dipartimento promozione della salute Vito Montanaro. Lopalco ha spiegato che sono state rivolte richieste di vaccini aggiuntivi al commissario Figliuolo e che “si sta cercando di attivare “prestiti” con altre Regioni”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui