Home Attualità Vaccini, in Puglia dosi al 40% dei pazienti con malattie rare

Vaccini, in Puglia dosi al 40% dei pazienti con malattie rare

Ad oggi, in Puglia, la copertura vaccinale anti Covid dei pazienti con malattie rare ha raggiunto il 40% del totale, 8.580 persone per l’esattezza, ma per i caregiver c’è un ritardo dovuto alla mancanza di vaccini.

È quanto è emerso stamattina durante le audizioni in terza commissione del Consiglio degli assessori alla Sanità, Pier Luigi Lopalco, e al Welfare, Rosa Barone, e del direttore del Dipartimento promozione della salute Vito Montanaro. Lopalco ha spiegato che sono state rivolte richieste di vaccini aggiuntivi al commissario Figliuolo e che “si sta cercando di attivare “prestiti” con altre Regioni”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version