Home Attualità Bari, al Di Venere secondo intervento al mondo con tecnica endovascolare per...

Bari, al Di Venere secondo intervento al mondo con tecnica endovascolare per ricostruire aorta toraco-addominale

L’USPPI esprime il suo elogio e condivide la dichiarazione del Direttore Generale ASL BA Montanaro in relazione all’intervento realizzato magistralmente presso l’Ospedale “Di Venere” di Bari dall’equipe dell’Unità Operativa di Chirurgia Vascolare diretta dal Pref. Giuseppe Natalicchio, quale “Ennesima dimostrazione di eccellenza nella sanità pubblica pugliese”.

 

Il Prof. Giuseppe Natalicchio e la sua équipe, nei giorni scorsi – dichiara il segretario nazionale dell’Usppi Nicola Brescia – hanno eseguito una procedura di ricostruzione dell’aorta toraco-addominale, con tecnica endovascolare, in un paziente affetto da aneurisma sacciforme, che essendo stato già operato precedentemente non era idoneo alla chirurgia a cielo aperto. Un intervento complicatissimo che ha richiesto, in considerazione dell’anatomia complessa dell’aneurisma, una collaborazione con un centro specialistico di Miami, per la costruzione di un endoprotesi con fenestrature, fatta su misura ovvero custom made che potesse escludere l’aneurisma risparmiando le arterie principali che irrorano l’intestino. Un intervento durato circa due ore condotto magnificamente tanto che le condizioni generali del paziente già nelle prime 24 ore dopo l’intervento erano buone.

 

“Ho appreso che si è trattato di uno dei soli due casi al mondo di interventi realizzati con tale tecnica. Un orgoglio per la Sanità Pugliese tutta, per la cittadinanza e per il Sindacato USPPI poichè il Prof. Natalicchio ne fa parte in veste di associato – esprime orgoglioso e soddisfatto il Segretario Generale dell’USPPI Nicola Brescia – Al Prof. Natalicchio e all’èquipe da lui diretta va tutto il mio plauso, stima e riconoscimento per la professionalità chirurgica che dimostra quotidianamente nella risoluzione di problematiche ai pazienti che assiste. Ora la Puglia ha un chirurgo invidiato da mezzo mondo.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo