/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Corso Cavour, il progetto di riqualificazione della piazzetta è okay: dalla Banca Popolare di Bari 225mila euro

Corso Cavour, il progetto di riqualificazione della piazzetta è okay: dalla Banca Popolare di Bari 225mila euro

Su proposta dell’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, la giunta comunale, nella seduta di venerdì scorso, ha approvato il progetto esecutivo dei lavori di riqualificazione della piazzetta sita in corso Cavour, tra via Cardassi e via Imbriani, così come redatto dai tecnici individuati dalla Banca Popolare di Bari, sponsor tecnico dell’intervento, e validato dal direttore della ripartizione comunale IVOP.

L’intervento riguarda la sistemazione dell’area pedonale con nuova pavimentazione, arredi urbani e verde. In particolare panchine e fioriere segneranno un percorso con spazi di sosta e andranno a completare la nuova sistemazione a verde della piazzetta.

Le panchine saranno realizzate in pietra calcarea di Trani, acciaio e legno lamellare, mentre le fioriere, differenti per forma e dimensioni, saranno in pietra calcarea o in travertino rosso spazzolato. Per il rifacimento della pavimentazione saranno utilizzate chianche bocciardate bianche. Quanto alla fontana ornamentale, si tratterà di un’opera di segno minimale con vasca in pietra di Trani levigata.

L’asse visivo complessivo, che prende origine dalla fontana monumentale antistante l'edificio della Banca d'Italia, sarà esaltato dalla presenza di una quinta muraria verticale che caratterizzerà lo spazio pubblico al termine della riqualificazione.

L’importo complessivo dei lavori, pari a circa 225mila euro, è interamente a carico dello sponsor. Il progetto esecutivo approvato è stato redatto dall’ingegner R. Dino Sibilano, dall’architetto Jr. Valentina Sibilano e, con riferimento al progetto illuminotecnico, dall’architetto Alessandro Tortorelli e dal perito industriale Massimo Bocchi.

“Con l’approvazione in giunta del progetto esecutivo - commenta Giuseppe Galasso - siamo a un passo dall’avvio dell’attesa riqualificazione di questo spazio pubblico la cui manutenzione ordinaria resterà in capo alla Banca Popolare di Bari per un periodo di dodici mesi dalla data di collaudo dell’opera. I tempi di esecuzione dei lavori sono stimati in sei mesi a decorrere dalla data di consegna della piazzetta alla Banca Popolare di Bari, che non avverrà comunque prima della seconda metà del mese di maggio per evitare che i lavori possano interferire con gli eventi in programma, quali gli appuntamenti della Sagra nicolaiana e il G7. Nelle prossime settimane, d’accordo con lo sponsor, presenteremo nel dettaglio il progetto esecutivo nel corso di un incontro pubblico aperto a tutti i cittadini, che da tempo attendono l’intervento di riqualificazione”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.