/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Innovazione digitale, l’istituto Japigia1-Verga di Bari premiato a Roma per Italiadecide 2017: “Grande soddisfazione”

Innovazione digitale, l’istituto Japigia1-Verga di Bari premiato a Roma per Italiadecide 2017: “Grande soddisfazione”

Eccellenze made in Bari in trasferta a Roma. Oggi pomeriggio presso il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, l’istituto comprensivo barese Japigia1-Verga è stato insignito di una speciale menzione per l’innovazione digitale che ha caratterizzato tutta l’azione formativa messa in campo dalla scuola nell’ambito dell’iniziativa Premio italiadecide 2017 “Amministrazione, Cittadini, Imprese”.

Orgogliosa del risultato raggiunto è la dottoressa Patrizia Rossini, dirigente scolastico dell’istituto. “Siamo doppiamente soddisfatti - ha sottolineato la dirigente - perché oltre alla menzione ci è stato dato un premio in denaro. Cinquemila euro che reinvestiremo per il futuro della scuola, nella robotica. Siamo orgogliosi perché ha vinto l'unica scuola del Sud ma soprattutto perché siamo una scuola pubblica, non privata”.

La delegazione in visita a Roma, costituita oltre che dal dirigente scolastico anche da due docenti e sette alunni, è stata anche invitata alla presentazione del Rapporto italiadecide2017. L’incontro, avvenuto in mattinata presso la Sala della Regina della Camera dei deputati, si è tenuto alla presenza del Capo dello Stato, Sergio Mattarella, del Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, del Ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Valeria Fedeli.

Nel corso della trasferta romana la dottoressa Rossini ha illustrato le attività didattiche e formative con carattere innovativo che la scuola ha messo in atto da anni per la formazione di alunni “dalla testa ben fatta”, come recita il motto dell’istituto, mentre gli alunni si sono esibiti con i loro robot e hanno spiegato l’uso che ne fanno a livello didattico.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.