Home Attualità Riccione, orgoglio di mamma barese. Sui social il tema del figlio: “Bari...

Riccione, orgoglio di mamma barese. Sui social il tema del figlio: “Bari è una città bellissima per vari motivi…”

Antonia ha 39 anni. È di Bari, ma la vita l’ha portata a Riccione, dove lavora e cresce con orgoglio suo figlio: un bimbo che nelle scorse ore è stato chiamato dalla maestra a descrivere una città. In Emilia-Romagna ce ne sono tante e sono tutte molto belle, ma il ragazzino ha deciso di dedicare il proprio tema a una città “bellissima per vari motivi”. Bari, vista con gli occhi dell’amore più puro.

“La mia meta è Bari perché è la città nativa di mia madre – scrive il piccolo -. Io la visito da ormai 11 anni. Bari è una città bellissima per vari motivi. Per il centro, per il mare, per il cibo e per la gente. Allegra, gentile e simpatica. Noi per i viaggi usiamo la macchina e delle volte il treno. Dei posti molto belli da visitare sono il teatro Petruzzelli, e il teatro Margherita. Il 7, l’8 e il 9 maggio e il 6 dicembre per i baresi è il momento di festeggiare San Nicola: un viaggio nella storia e nella tradizione del Protettore di Bari, una festa che coinvolge con passione e amore tutti i baresi”.

“Quando vado dai miei nonni non vedo l’ora di mangiare le prelibatezze del Sud. Sono molto ghiotto di panzerotti ripieni con pomodoro e mozzarella e mi piacciono anche tantissimo le orecchiette col pomodoro. Bari ha tantissimi piatti tipici, come: orecchiette con le cime di rape, taralli, frutti di mare crudi e la focaccia. Mia madre mi dice sempre che i baresi amano mangiare la focaccia e i frutti di mare crudi sul bellissimo lungomare barese accompagnati da una fresca birra Peroni”. Antonia, con grande orgoglio, ha condiviso le parole di suo figlio sui social. L’orgoglio di aver cresciuto, seppure a Riccione, un piccolo grande barese verace.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui