Home Attualità Vaccini, in Puglia somministrato il 95,1% delle dosi ricevute: prima dose al...

Vaccini, in Puglia somministrato il 95,1% delle dosi ricevute: prima dose al 28% degli over40

In Puglia, ad oggi, sono state somministrate 2.246.874 dosi di vaccino anticovid, pari al 95.1% di quelle consegnate in regione. Entrando nel dettaglio, il 91 per cento degli ultraottantenni ha già avuto almeno una dose di vaccino (l’80% anche la seconda), al pari del 90 per cento dei 70-79enni e all’84 per cento dei 60-69enni. Tra le classi d’età inferiori, il 52 per cento dei 50-59enni ha già fatto la prima dose di vaccino, così come il 28 per cento degli over 40.

Inoltre, oggi si è tenuta nell’ospedale “Perinei” una delle sedute “speciali” dedicate ai soggetti particolarmente sensibili, per i quali quella che per altri è una normale iniezione necessita invece di un ambiente ospedaliero, attrezzato, sicuro e con personale esperto e preparato per rispondere alle emergenze.

Si tratta in gran parte di persone allergiche o che hanno una storia di anafilassi, cioè una precedente reazione anafilattica alla somministrazione di vaccino o di altra sostanza, oppure soggetti con asma bronchiale in atto o infine soggetti affetti da Mastocitosi, una malattia rara che può provocare un possibile shock anafilattico.

Infine, da oggi è possibile per le aziende presentare le adesioni per la vaccinazione del personale sul sito sanità.puglia.it

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui