Home Attualità Affitto case a studenti, Bari la più cara in Puglia: il 10%...

Affitto case a studenti, Bari la più cara in Puglia: il 10% non ha firmato un contratto

Sono studenti e studentesse fuorisede tra i 18 e i 25 anni, prendono casa in affitto nelle città in cui studiano, quasi sempre in appartamenti da condividere con altri coetanei. Per risparmiare tempo, cercano soluzioni abitative principalmente su siti specializzati in affitto o sui social network. Firmano spesso un contratto d’affitto, ma spesso non conoscono i benefici, vantaggi e diritti del contratto che stipulano.

 

È questo il quadro emerso dalla 2° indagine annuale sugli affitti universitari in Puglia, promossa e diffusa tramite i canali online da “Apulia Student Service Soc.Coop.r.l.” grazie al servizio “Cerco Alloggio Puglia”, in collaborazione con A.Di.S.U. Puglia e grazie al supporto dell’Università di Bari, del Politecnico di Bari, dell’Università del Salento, dell’Università di Foggia, dell’Accademia delle Belle Arti e del Conservatorio di Foggia e Lecce.

 

L’indagine ha raccolto i giudizi di 717 persone, tra cui studenti (91.7%), dottorandi/ricercatori/docenti (3%), e altro (5,3%), che dichiarano che negli ultimi 12 mesi hanno vissuto o attualmente vivono in affitto nelle città di Bari (39.1%), Foggia (13.5%) e Lecce/Monteroni (45.4%). La residenza degli intervistati è per la gran parte nelle province pugliesi (l’86,4%). Relativamente ai prezzi medi d’affitto (escluse le utenze), Lecce e Foggia continuano a confermarsi città universitarie più economiche rispetto ai prezzi registrati nel capoluogo. Come emerso anche nell’indagine dello scorso anno, gli studenti di Bari continuano a pagare un costo di affitto più alto: quasi il 61% degli intervistati afferma di pagare un costo tra i 180€ e i 259€ per una stanza singola, con un canone mensile medio di 226€. Per gli studenti di Lecce invece, il canone dell’affitto si attesta nelle fasce tra i 140-179€ (35%) e i 180-219€ (48%), per un canone medio di 186€.

 

Relativamente alla città di Foggia, circa il 32% degli affittuari dichiara di pagare un affitto compreso tra i 180-219€ (anche se un significativo 25% si pone nella fascia tra i 140-179€), per un canone medio di 189€ al mese. Per quanto riguarda le informazioni sul contratto d’affitto, quasi il 10% dichiara di non aver sottoscritto un contratto. Quasi la gran parte (il 90%) dichiara di aver sottoscritto un contratto d’affitto e il 74,6% di questi dichiara che gli sia stata consegnata una copia con la ricevuta di registrazione presso l’Agenzia delle Entrate da parte del proprietario. Tra questi ultimi però ben il 63% dei rispondenti non è in grado di ricordare/riconoscere la tipologia di contratto sottoscritto, e solo il 24% dichiara di aver sottoscritto un contratto a canone concordato.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo