Home Attualità ‘L’alba di un nuovo giorno’, il pittore Stefano Napoletano dona opera alla...

‘L’alba di un nuovo giorno’, il pittore Stefano Napoletano dona opera alla Polizia di Stato di Monopoli – FOTO

Con una piccola cerimonia tenutasi nei giorni scorsi presso i giardini del presidio di via Turati, a Monopoli, il noto pittore paesaggista Stefano Napoletano, monopolitano doc, ha donato una sua opera, olio su tela, alle donne e agli uomini della Polizia di Stato.

“Era da tempo che il maestro Napoletano aveva manifestato vivo apprezzamento per l’attività svolta a favore della collettività dai poliziotti di Monopoli – si legge in una nota -, soprattutto durante questo ultimo e difficile periodo di pandemia, arrivando a dichiarare che tale meritoria attività in favore dei cittadini ed il territorio era per lui, portato per vocazione artistica a rappresentare spazi aperti, fonte di ispirazione”.

Il quadro, un bellissimo olio su tela di dimensioni 120×80, rappresenta la città di Monopoli vista dal mare, all’alba, con il caratteristico ed inconfondibile skyline della città vecchia cinta dalle mura, mentre un elicottero della Polizia di Stato la sorvola. Contemporaneamente, sul mare, una motovedetta della Polizia naviga sulle acque antistanti la città vecchia, incrociando le tipiche imbarcazioni da pesca del posto.

Il titolo dell’opera è ‘L’alba di un nuovo giorno’ e richiama il momento della giornata che ha ispirato l’artista. “In più – concludono dalla Polizia di Stato – vuole essere un messaggio di speranza: la speranza di voltare finalmente pagina ed uscire da questo difficile periodo”. Nella mattinata di oggi il Questore di Bari, Giuseppe Bisogno, si è recato presso il Commissariato di Monopoli ed ha potuto apprezzare l’opera, esposta su una parete degli uffici della Polizia di Stato.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui