/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, dal 21 maggio al 28 luglio una parte delle reliquie di San Nicola trasferite in Russia: “Evento eccezionale”

Bari, dal 21 maggio al 28 luglio una parte delle reliquie di San Nicola trasferite in Russia: “Evento eccezionale”

Dal 21 maggio al 28 luglio una parte delle reliquie di San Nicola custodite nella Basilica di Bari saranno trasferite alla Chiesa ortodossa russa. Si tratta di un evento eccezionale perché nei 930 anni della permanenza delle insigni reliquie di Bari queste non avevano mai lasciato la città. L’accordo è stato raggiunto in seguito allo storico incontro tra il Patriarca Kirill di Mosca e di tutte le Russie e Papa Francesco, avvenuto il 12 febbrauio del 2016, ed è stato reso noto questa mattina a Bari.

San Nicola è uno dei santi più venerati non solo nella chiesa cattolica e ortodossa, ma anche in tutto il mondo cristiano. Ogni anno centinaia di fedeli del Patriarcato di Mosca si recano a Bari per venerare le insigne reliquie, tuttavia per la maggior parte degli ortodossi della Russia si tratta di un pellegrinaggio difficile da realizzare. Da qui l’idea di un temporaneo trasferimento.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.