/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, apre al San Paolo la “Casa delle Culture”: nuovo spazio assistenziale per italiani e migranti

Bari, apre al San Paolo la “Casa delle Culture”: nuovo spazio assistenziale per italiani e migranti

È stata inaugurata questa mattina al quartiere San Paolo di Bari la “Casa delle Culture”, centro polifunzionale stabile di aggregazione, mediazione e dialogo interculturale aperto a tutti i cittadini italiani del territorio. La struttura di via Barisano da Trani, gestita dall'ATS composta dal consorzio Elpendù, la cooperativa sociale CAPS e dalle associazioni Abusuan e Gruppo Lavoro Rifugiati, offrirà attività laboratoriali, corsi pre-professionalizzanti ed eventi culturali volti alla promozione di una cultura di inclusione. 

 

La Casa delle Culture darà anche accoglienza temporanea a 25 cittadini stranieri, già in carico ai servizi sociali del Comune di Bari, con l'obiettivo di offrire il supporto necessario per un percorso di inclusione sociale, formazione scolastica e professionale ed avviamento al lavoro. Il fine è quello di diventare, attraverso la partecipazione e la collaborazione delle realtà già attive sul territorio, degli utenti e, in generale, della cittadinanza, uno spazio di riferimento socio-assistenziale, ludico-ricreativo, educativo e formativo per italiani e migranti, attraverso i princìpi della convivenza civile e inclusiva dell'integrazione. 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.