/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

“Welcome to Bari, city of chance, where no one is a foreigner”. Al via il G7: ai capi delegazione anche un kit dono

“Welcome to Bari, city of chance, where no one is a foreigner”. Al via il G7: ai capi delegazione anche un kit dono

Partono domani, giovedì 11 maggio, i lavori del G7 Finanze che proseguiranno fino a sabato 13 maggio nella città di Bari. La sede principale dei lavori sarà il castello Normanno Svevo che, già domani mattina, ospiterà la prima riunione dei Deputies. L’arrivo dei capi delegazione è previsto nel pomeriggio e intorno alle 18.45 è in programma una cerimonia di benvenuto nel Teatro Petruzzelli.

All’interno del politeama, subito dopo l’accoglienza, gli ospiti assisteranno a un concerto organizzato dalla Fondazione Petruzzelli, dal Comune di Bari e dalla Città Metropolitana. A dirigere l’Orchestra del Teatro Petruzzelli sarà il maestro Giampaolo Bisanti, accompagnato dai solisti d’eccezione del concerto - Mariella Devia, soprano, e Francesco Meli, tenore - dedicato alle musiche di Vincenzo Bellini, Gaetano Donizetti, Giuseppe Verdi, Giacomo Puccini e Gioachino Rossini. A seguire, sempre nel Teatro Petruzzelli, sarà scattata la cosiddetta foto di famiglia. In serata, a partire dalle ore 22, gli ospiti assisteranno a uno spettacolo di fuochi pirotecnici offerto dalla Camera di Commercio.

I capi delegazione riceveranno un kit dono istituzionale che prevede un pumo in ceramica (un bocciolo circondato da tre foglie che simboleggia la primavera e la rinascita della natura, uno speciale portafortuna della tradizione pugliese che, con la sua forma arabeggiante, richiama i rapporti tra la Puglia e la sponda sud del Mediterraneo) contenuto in una scatola brandizzata con il nuovo logo della città di Bari. Per le signore, invece, una sacca prodotta da Made in Carcere, l’associazione pugliese che promuove la produzione di oggetti realizzati all’interno degli istituti penitenziari. Nel kit saranno inseriti anche prodotti offerti da una serie di aziende e realtà del territorio. I doni saranno accompagnati da un breve messaggio istituzionale del sindaco di Bari Antonio Decaro.

Da stasera, inoltre, il pannello informativo luminoso installato all’ingresso del ponte Adriatico riporterà il messaggio di benvenuto della città di Bari agli ospiti del G7: “Welcome to Bari, city of chance, where no one is a foreigner”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.