Home Attualità Bari, protesta disabili. Barone: “Richiesta non accoglibile ma contributo Covid ci sarà”

Bari, protesta disabili. Barone: “Richiesta non accoglibile ma contributo Covid ci sarà”

La richiesta dei disabili in protesta da giorni nella sede barese della Regione Puglia, “non è accoglibile”. È quanto sottolineato dall’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone. Il gruppo è stato ascoltato più volte anche dal presidente Emiliano ma loro – si legge in una nota – “pretendono che nell’arco di qualche giorno venga fatta una variazione di bilancio nell’assestamento che non si può fare dalla sera alla mattina”.

Il confronto vero con tutte le associazioni slitta quindi al 22 luglio. “Il contributo Covid – garantisce – non verrà tolto, in Puglia diamo 800 euro al mese, molto di più di altre regioni e continueremo a farlo. Non date credito a chi dice bugie”. Poi l’appello: “Chiedo ai manifestanti di tornare a casa, perché non è possibile fare una variazione di bilancio in poche ore. Serve anche rispetto delle sedi istituzionali”.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version