/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Castellana Grotte, posizionati nuovi defibrillatori in tre zone della città. Il sindaco: “Strumenti importantissimi”

Castellana Grotte, posizionati nuovi defibrillatori in tre zone della città. Il sindaco: “Strumenti importantissimi”

Il Comune di Castellana Grotte ha provveduto a far sistemare altri tre defibrillatori in altrettanti altri punti della città per rendere il territorio cittadino il più cardioprotetto possibile. I nuovi apparecchi salvavita sono stati posizionati in tre zone nevralgiche della città. Uno in piazza Caduti Castellanesi, nei pressi della scuola primaria di primo grado “Giacomo Tauro”, il secondo all’imbocco di via Polignano, subito dopo via Materdomini, vicino la scuola secondaria di primo grado “Silvia Viterbo” e il terzo nella zona 167 in prossimità dell’impianto sportivo Pala Grotte.

 

Altri due defibrillatori erano già stati posizionati grazie all’associazione “Gli amici di Piero”, che avevano raccolto per questo scopo fondi in memoria del giovane castellanese Piero Vinella venuto a mancare improvvisamente qualche mese fa. Gli stessi furono posizionati, uno nei pressi della scuola primaria “Andrea Angiulli” in via Carlo Poerio e un secondo nei pressi dell’Ufficio Postale vicino la centralissima Piazza Garibaldi. Un altro defibrillatore è stato anche posizionato, dalla Farmacia della Villa, in via Pio XII.

 

“I defibrillatori sono strumenti importantissimi di primo intervento per le crisi cardiache – dice il sindaco Francesco Tricase – pertanto riteniamo che la presenza dei defibrillatori in luoghi pubblici e spesso affollati come la nostra piazza principale, le nostre scuole e gli impianti sportivi della zona 167, sia un utile strumento salvavita che può essere decisivo per salvare una vita umana”.

 

I defibrillatori, se necessario, possono essere usati da tutti i cittadini a patto che abbiano effettuato un corso PBLS- D.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.