/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, misterioso “green carpet” in via Mazzitelli: potatura anonima ma rami e frasche in strada da una settimana

Bari, misterioso “green carpet” in via Mazzitelli: potatura anonima ma rami e frasche in strada da una settimana

“Via Mazzitelli è abbandonata a se stessa. Da una settimana, quando c'è stato l'intervento Amiu di scarsissima qualità, tutti i residui sono rimasti là. Buon lavoro”. La preziosa segnalazione arriva da un residente della zona attraverso la nostra pagina Facebook. Come scrive l’amico Marcello siamo in via Mazzitelli, nella porzione di strada che si affaccia su viale Domenico Cotugno. Le immagini non lasciano spazio a dubbi ma l’indicazione sembra essere corretta solo a metà: contattiamo l’Amiu infatti, ma dalla municipalizzata stoppano subito le rimostranze.

 

“Non è un intervento che abbiamo fatto noi – ci dicono dall’azienda che si occupa della pulizia della città -. La potatura degli alberi è competenza dell’ufficio giardini e ovviamente, una volta effettuato il servizio, provvedono da soli a ripulire l’area interessata dai lavori”. Chiamiamo quindi in Comune, settore giardini: qui il mistero si infittisce.

 

“Stento a credere che sia un problema creato da noi – ci dice un disponibilissimo interlocutore -, questo non è periodo di potature. In questi mesi gli alberi non vengono toccati e inoltre non mi risulta ci siano stati interventi effettuati in quella zona. A questo punto è possibile che sia stato un privato. Adesso bisognerà capire quale ditta ha effettuato i lavori, a quale titolo e soprattutto per quale motivo non ha provveduto poi a ripulire ”. Una teoria confermata dopo circa un’ora da un sopralluogo messo in atto proprio da alcuni tecnici comunali: ad operare in quell’area non sono stati giardinieri “in forza” al Comune.

 

“Dobbiamo risalire all’autore dell’intervento – aggiunge il dirigente tecnico dell’ufficio giardini, Erminia Traversa – e fare in modo che provveda quanto prima a togliere le sterpaglie dalla strada”. Insomma, la potatura al momento resta anonima. Purtroppo, allo stesso modo, resta sull’asfalto un tappeto verde di dubbio gusto che adesso qualcuno dovrà mettere in soffitta.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.