Home Apertura Vaccini, Emiliano: “Puglia pronta a terza dose. Green pass? Regioni favorevoli a...

Vaccini, Emiliano: “Puglia pronta a terza dose. Green pass? Regioni favorevoli a largo utilizzo”

“La Puglia è pronta. Abbiamo già messo a punto il piano per cominciare la terza vaccinazione”. Così il governatore Michele Emiliano, questa mattina, intervenendo a Start su Skytg24. “Penso che entro la fine di settembre si ricomincerà – ha aggiunto Emiliano -. Ovviamente, siccome siamo disciplinati e lavoriamo di concerto tra le Regioni, attendiamo che l’ordine arrivi dal Commissario per l’emergenza o dal ministero della Salute”. In questo senso, il sottosegretario alla Salute, Pierpaolo Sileri, ha parlato di ottobre. Walter Ricciardi, consigliere del ministro della Salute, ha detto, invece, che la terza dose, per anziani e fragili, sarà programmata entro l’autunno.

Poi il tema ‘caldo’ del green pass. “Le Regioni – ha spiegato Emiliano a Sky – sono favorevoli ad un largo utilizzo del certificato verde perché ci siamo resi conto che senza questo strumento e senza una vaccinazione che sia la più larga possibile, gli ospedali vanno di nuovo in tilt. Il green pass è uno stimolo a vaccinarsi, oltre che una buona regola di relazione tra le persone, perché io dichiaro in questo modo che ho fatto tutto quanto possibile per relazionarmi in modo sicuro con altri cittadini, quindi non credo che ci siano problemi”.

Infine, il tema vaccini legato alla scuola. “In Puglia la percentuale del personale docente vaccinato è del 95,34% – ha sottolineato Emiliano -. Mentre i 12-19enni vaccinati sono il 61,8% del totale, mentre in Italia la quota è del 54,86%: un record per una regione del Sud”. Per quanto riguarda l’andamento dell’epidemia, il tasso di incidenza settimanale del contagio in Puglia è di 44 casi per 100.000 abitanti, rispetto ai 76,2 della media italiana, in riduzione del 6% rispetto ai sette giorni precedenti. Il tasso di occupazione delle terapie intensive è al 6% e quello dei reparti di area medico al 9%, in linea con i dati nazionali.

Nessun commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Exit mobile version