/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, attraversano il cantiere del Waterfront per andare al mare. Galasso: "Apriremo un tratto di spiaggia prima della fine dei lavori"

Bari, attraversano il cantiere del Waterfront per andare al mare. Galasso: "Apriremo un tratto di spiaggia prima della fine dei lavori"

Accesso interdetto, ma poco importa. Nei giorni passati alcuni bagnanti sono stati immortalati mentre prendevano comodamente il sole e facevano il bagno nelle acque di San Girolamo, dove a breve sarà inauguato il nuovo Waterfront. Sì, poco importa se questo significa attraversare le zone interessate dai lavori, dagli scavi. L'area è delimitata da una recinzione, all'interno si possono trovare facilmente pezzi di ferro tra le pile di tubi e il pietrisco non ancora sistemato.

 

Probabilmente alcuni non hanno resistito all'attesa dell'apertura del nuovo nuovo lungomare, in barba a quelle regole che tutti dovrebbero rispettare. Della situazione è stato informato l'assessore ai Lavori Pubblici, Giuseppe Galasso. "Secondo me la zona è più frequentata nel fine settimana - ha commentato Galasso - Per questo motivo ci stiamo adoperando per aprire un tratto di spiaggia fruibile dai cittadini vicino al Lido Massimo, dove contiamo di completare il lungomare". 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.