Home Attualità Bari, firmato protocollo d’intesa per la sicurezza nelle discoteche: avrà durata triennale

Bari, firmato protocollo d’intesa per la sicurezza nelle discoteche: avrà durata triennale

Un protocollo d’Intesa territoriale per la sicurezza nelle discoteche con la finalità di promuovere forme di collaborazione sinergica con le forze dell’ordine e i gestori dei locali da ballo attraverso strategie dirette a favorire la diffusione della cultura della legalità tra i giovani ed aumentare i livelli di sicurezza dei cittadini che frequentano i locali di intrattenimento, all’interno e in prossimità delle strutture.

 

Il documento è stato sottoscritto oggi in prefettura dal Prefetto di Bari, Marilisa Magno, dai rappresentanti delle organizzazioni dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo delle attività di intrattenimento, dal sindaco della Città Metropolitana, Antonio Decaro e dai sindaci dei Comuni di Bitonto, Corato, Molfetta e Monopoli.

 

L’atto, in adesione all’Accordo Quadro Nazionale sulla sicurezza nelle discoteche sottoscritto dal Ministero dell’Interno con le organizzazioni maggiormente rappresentative delle categorie dei gestori di discoteche e dei servizi di controllo nei locali di pubblico spettacolo, sensibilizza e coinvolge attivamente le aziende associate del settore, anche attraverso una maggiore conoscenza e rispetto delle norme a tutela della sicurezza e della tranquillità pubblica.

 

Sarà quindi maggiormente implementato il circuito informativo anche con l’installazione di ulteriori apparati di video-sorveglianza all’interno e agli ingressi dei locali e sarà individuato dai gestori un “responsabile della sicurezza” per ogni locale da ballo che avrà il compito di segnalare tempestivamente situazioni di illegalità.

 

Per una verifica dell’efficacia del protocollo e per l’eventuale adozione di misure correttive o integrative, saranno programmati incontri periodici tra la Prefettura e i sottoscrittori del documento. Il protocollo d’intesa territoriale avrà una durata triennale.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo