/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Tragedia Andria-Corato, le dichiarazioni di Emiliano: "Il 12 luglio la Giornata pugliese per la sicurezza dei trasporti"

Tragedia Andria-Corato, le dichiarazioni di Emiliano: "Il 12 luglio la Giornata pugliese per la sicurezza dei trasporti"

Il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano ricorda le vittime della tragedia ferroviaria Andria-Corato in cui persero la vita 23 persone. Di seguito le sue dichiarazioni. "È passato un anno da quella tragica mattina del 12 Luglio 2016. Per me e per tutti i pugliesi il ricordo di quella sciagura è più vivo che mai. Tragedie come quella accaduta tra Andria e Corato ci spaventano, causano dolore, amputano affetti e amicizie e annichiliscono la voglia di andare avanti e proseguire il cammino. Ma è altrettanto vero che in quelle terribili ore, i pugliesi furono i silenziosi testimoni di ciò che è capace di compiere con dedizione e generosità la Puglia più brava, più onesta e preparata. La Regione, oggi, rinnova il proprio affetto verso le famiglie coinvolte e conferma l’impegno a rimanere al fianco di chi è stato colpito da questo tragico evento, fino a che non verrà accertata tutta la verità. Da parte nostra, continueremo a lavorare affinché la sicurezza della rete ferroviaria sia assicurata da coloro che debbono impiegare i nostri finanziamenti per ottenere questo scopo. E solleciteremo l'Agenzia nazionale per la sicurezza ferroviaria a vigilare con quotidiana puntualità sugli adempimenti necessari a garantire trasporti sicuri. Accolgo convintamente, pertanto, la proposta formulata dai familiari delle vittime, che il 12 luglio venga individuata come la Giornata pugliese per la sicurezza dei trasporti".

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.