/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

“L’albero della legalità”, mercoledì 19 luglio nella pineta San Francesco di Bari si ricorda la scomparsa di Paolo Borsellino

“L’albero della legalità”, mercoledì 19 luglio nella pineta San Francesco di Bari si ricorda la scomparsa di Paolo Borsellino

Mercoledì 19 luglio, alle 19.00 presso la pineta San Francesco di Bari, si terrà la IV edizione de “L’albero della legalità”, un momento di ricordo e riflessione in occasione dell’anniversario della strage di via D’Amelio del 19 luglio 1992 in cui perse la vita anche il magistrato Paolo Borsellino. L’edizione di quest’anno è dedicata alla memoria di Stefano Fumarulo, il giovane dirigente regionale scomparso tre mesi fa che ha dedicato tutta la sua vita alla lotta alle mafie. In suo onore, accanto all’albero della legalità del 2014, sarà piantato un ulteriore albero.

 

L’evento, organizzato da I Giovani Democratici - Bari città e il Partito Socialista italiano, è patrocinato dal Comune di Bari. Alla cerimonia parteciperanno il vicesindaco Pierluigi Introna, il presidente del Municipio III Massimiliano Spizzico, il responsabile dell’Agenzia per la lotta non repressiva alla criminalità organizzata del Comune di Bari (AgeCO) Vitandrea Marzano, il presidente dell’associazione culturale Michele Fazio, Pinuccio Fazio e le associazioni cittadine Partito democratico, Federazione Giovani Socialisti, Bari Città Aperta, Arca, Associazione Falcone, Forum Immigrazione Pd Puglia.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.