/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Putignano, Tar respinge ricorso del Comune su riordino ospedaliero. Emiliano: “Andiamo avanti”

Putignano, Tar respinge ricorso del Comune su riordino ospedaliero. Emiliano: “Andiamo avanti”

Il Tar della Puglia ha respinto l'istanza cautelare proposta dal Comune di Putignano per ottenere la sospensione del Regolamento regionale sul riordino ospedaliero e degli atti attuativi emanati dalla ASL Bari.

 

La Regione aveva infatti disposto la riduzione dei posti letto di Pneumologia e la chiusura di dell'Unità complessa di ostetricia e ginecologia dell'ospedale Santa Maria degli Angeli.

 

In particolare, spiega la Regione in una nota, il giudice amministrativo ha ritenuto che la riorganizzazione delle strutture sanitarie disposta dalla Regione tuteli la salute e la sicurezza delle gestanti e dei neonati.

 

"Il piano di riordino ospedaliero va avanti - dichiara il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano - per offrire ai cittadini pugliesi strutture sicure ed efficienti dove soddisfare la propria richiesta di salute".

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.