Home Attualità Bari, il paradosso dell’illuminazione pubblica tra luci accese col sole e quartieri...

Bari, il paradosso dell’illuminazione pubblica tra luci accese col sole e quartieri al buio di notte – FOTO E VIDEO

“Casco in testa ben allacciato, luci accese anche di giorno e prudenza sempre”. Enrico Cereghini, noto giornalista televisivo e pilota motociclistico italiano, ha ripetuto questo tormentone per anni. Un consiglio tutto sommato azzeccato per chi va in moto, non per chi deve fare i conti con l’amministrazione di un bene comune e con la conseguente esigenza di evitare gli sprechi e garantire uguali servizi a tutti i cittadini. In questo caso, infatti, viene più facile tirare in causa un antico proverbio popolare: a chi troppo e a chi niente.

 

Sì, perché a Bari può capitare di imbattersi in lampioni dell’illuminazione pubblica accesi anche col sole e poi, qualche ora più tardi, di ritrovarsi completamente al buio in quartieri lontani solo qualche chilometro.

 

A chi troppo, quindi? Ai cittadini del quartiere Picone, volendoci limitare esclusivamente alla segnalazione arrivata oggi in redazione. Via Campione e qualche sua traversa, per l’esattezza, dove ad incrementare il calore che piomba sull’asfalto nelle ore di punta ci si mettono anche i lampioni accesi.

 

A chi niente, invece? Nelle ultime settimane, in ordine cronologico: via Hahnemann, per la “gioia” dei residenti, Torre a Mare, dove si sono registrati ben tre blackout in una settimana, e Santo Spirito, con il lungomare completamente al buio per due sere di fila (4 e 5 agosto, come vi proponiamo nel video qui sotto.

 

Mai come in questo caso ci sembra opportuno chiedere a chi di dovere di fare luce… Sulla vicenda. Magari però, nel modo più opportuno possibile.

[bt_youtube url=”https://www.youtube.com/watch?v=QMO40uICXbE” width=”600″ height=”400″ responsive=”yes” autoplay=”no”][/bt_youtube]

 

[bt_slider uid=”1502211694-5989ee6e6cb98″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20727788_10154654521211603_124803313_o.jpg” title=”20727788_10154654521211603_124803313_o.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/20707359_10154654521216603_1024417732_o.jpg” title=”20707359_10154654521216603_1024417732_o.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo