Home Attualità Bari, da lunedì 30 ottobre nuovo volo diretto per Francoforte: verrà effettuato...

Bari, da lunedì 30 ottobre nuovo volo diretto per Francoforte: verrà effettuato tre volte a settimana

Dal prossimo lunedì 30 ottobre, con l’inizio della stagione invernale 2017/18, Lufthansa avvierà il volo Bari – Francoforte. Il collegamento, sul quale verrà utilizzato un aeromobile Bombardier CRJ da 90 posti, avrà una frequenza trisettimanale (lunedì, giovedì e sabato) e opererà con il seguente schedulato:

 

Francoforte (FRA) – Bari (BRI) LH 294 p. 15.35 a. 17.35 (Lun-Gio-Sab)

Bari (BRI) – Francoforte (FRA) LH 295 p. 18.15 a. 20.20 (Lun-Gio-Sab)

 

“L’avvio del collegamento, anche per l’importanza del vettore, rappresenta per la rete aeroportuale pugliese un ottimo risultato, sia dal punto di vista commerciale, sia sotto il profilo strategico – dichiara Marco Franchini, Direttore Generale di Aeroporti di Puglia -, poiché consolida quel processo di espansione del network e di miglioramento dell’accessibilità al territorio – anche attraverso hub fondamentali in chiave prosecuzioni – cui dedichiamo particolare attenzione.”.

 

“La scelta di introdurre i voli diretti da Bari verso il nostro principale scalo di Francoforte testimonia l’importanza che il capoluogo pugliese riveste sia per il traffico d’affari che per quello turistico. Francoforte è la capitale economica della Germania e rappresenta anche un bacino molto promettente sul fronte turistico: questo significa che da un lato le aziende pugliesi avranno un importante strumento in più per sviluppare il proprio business e dall’altro che migliaia di turisti tedeschi potranno raggiungere comodamente la Puglia- afferma Steffen Weinstok, Senior Director Sales Italy & Malta Lufthansa Group -. Con questi collegamenti diretti, saremo in grado di offrire ai passeggeri un numero ancora maggiore di comode coincidenze da Francoforte verso il nostro esteso network globale di oltre 174 destinazioni in 71 Paesi nel mondo”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo