/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Cgil, al via 285 stabilizzazioni di precari in Puglia entro il 2018. D'Alberto: “Spazio anche agli idonei degli ultimi concorsi”

Cgil, al via 285 stabilizzazioni di precari in Puglia entro il 2018. D'Alberto: “Spazio anche agli idonei degli ultimi concorsi”

“Via libera al piano di stabilizzazione di 285 precari della Regione Puglia” con “un percorso che si chiuderà entro aprile 2018” e che lascerà “spazi anche per gli idonei delle graduatorie dei concorsi degli ultimi anni, fatte salve le giuste riserve per le categorie protette”. Lo annuncia in una nota il segretario generale della Fp Cgil Puglia, Biagio D'Alberto, al termine di un incontro con l'assessore al Personale della Regione Puglia, Antonio Nunziante, sul programma triennale delle assunzioni.

 

La Cgil precisa che la Regione "nel triennio può accedere alla copertura del 75% del turnover nel triennio, dato che ha i conti in ordine"; e aggiunge che, "come richiesto, i lavoratori par-time di Lecce e Taranto passeranno ad un contratto a 30 ore". "I contratti a progetto - prosegue il sindacato - saranno prorogati per tutti i lavoratori, fino a quando non si creeranno le condizioni per la stabilizzazione". Infine, "per le categorie 'A' e 'B' - conclude D'Alberto - i decreti legislativi più recenti a cominciare dalla legge Madia, i rinnovi contrattuali e l'impegno della Regione devono metterci nelle condizioni di utilizzare al meglio tutti gli spazi per la valorizzazione di tutte le fasce di personale fino ad oggi largamente penalizzate.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.