Home Attualità 8-9 settembre 1943, Bari ricorda la liberazione dalle truppe tedesche

8-9 settembre 1943, Bari ricorda la liberazione dalle truppe tedesche

“Viva la città di Bari. Viva l’Italia”. Con queste parole, che hanno anticipato la preghiera per i caduti in guerra, l’Associazione Nazionale Bersaglieri ha commemorato il 74° anniversario della liberazione della città di Bari dall’occupazione delle truppe tedesche.

 

Fu infatti grazie all’intervento del Battaglione Bersaglieri A.U.C. di stanza a Palese che il 9 settembre 1943 i reparti tedeschi furono costretti alla resa, mentre un gruppo di genieri era stato incaricato di distruggere il Porto di Bari a seguito del Proclama di Badoglio sulla firma dell’armistizio di Cassabile. Presenti alla cerimonia autorità civili e militari.

 

[bt_slider uid=”1504865699-59b26da364c6a” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/image1 (3).JPG” title=”image1 (3).JPG” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/image3.JPG” title=”image3.JPG” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/image4.JPG” title=”image4.JPG” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo