/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Rapine alla Esso del San Paolo, su Telebari la denuncia: “Siamo al buio”. Il Comune interviene e Losacco interroga ministro

Rapine alla Esso del San Paolo, su Telebari la denuncia: “Siamo al buio”. Il Comune interviene e Losacco interroga ministro

“Siamo al buio”, questa la denuncia fatta lunedì sera ai microfoni di Telebari dal gestore della Esso del San Paolo, stazione di servizio bersaglio di ben 14 rapine nel breve giro di due mesi. Nel pomeriggio quindi, l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso ha effettuato un sopralluogo in viale Europa per verificare le condizioni dell’impianto di pubblica illuminazione.

 

Sul tratto di strada lungo circa un chilometro e duecento metri i tecnici del Comune hanno verificato la mancata accensione di cinque punti luce installati sui pali: uno di questi esattamente di fronte il distributore di benzina più volte svaligiate dai banditi tra agosto e settembre. Le lampade sono state quindi sostituite, rispondendo così alla legittima richiesta del gestore della struttura.

 

Il sopralluogo ha permesso quindi di verificare anche l’impianto di videosorveglianza attivo nei dintorni. Due sono le telecamere installate alle estremità di viale Europa, agli incroci con via Bruno Buozzi e viale delle Regioni.

 

“Visto che si tratta di un importante asse di scorrimento e di collegamento con la zona industriale, nel prossimo appalto per la videosorveglianza comunale - commenta Galasso - inseriremo la previsione di nuove telecamere su viale Europa in corrispondenza dell’imbocco della tangenziale e di altri punti sensibili, che valuteremo insieme alle Forze dell’ordine”.

 

Intanto, il deputato barese del Partito Democratico, Alberto Losacco, sulla questione ha presentato un’interrogazione al ministro Minniti. “Questa mattina ho presentato un’interrogazione al ministro Minniti per chiedere un rafforzamento dei dispositivi di sicurezza nelle stazioni di servizio del quartiere San Paolo di Bari, dove c’è stata la quattordicesima rapina in due mesi alla stessa stazione di servizio – spiega in una nota l’onorevole -. È del tutto giustificata l’esasperazione dei dipendenti e degli automobilisti. Uomini armati, con il volto coperto, in pieno giorno: ci troviamo davanti a un qualcosa che richiede un rapido e deciso intervento del comitato per l’ordine e la sicurezza pubblica, così come già sollecitato dal sindaco Decaro. Intervenga allora il Ministro degli Interni rafforzando i controlli e mettendo in campo tutte le misure necessarie”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.