/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, 150mila euro alle realtà sportive della città per le attività svolte nel 2017: pubblicato l’avviso. Scade il 13 novembre

Bari, 150mila euro alle realtà sportive della città per le attività svolte nel 2017: pubblicato l’avviso. Scade il 13 novembre

È in pubblicazione sul sito istituzionale del Comune di Bari l’avviso per la concessione di contributi in favore delle federazioni sportive, le discipline sportive associate e gli enti di promozione sportiva riconosciuti dal CONI, nonché le società e le associazioni sportive a carattere dilettantistico senza fini di lucro, aventi sede e operanti nel territorio comunale. Per contributo si intende il sostegno all’attività ordinaria realizzata nel corso del 2017. Sono due le macroaree cui fare riferimento: attività agonistica e attività sportiva sociale e promozionale.

 

In base a quanto previsto dal regolamento comunale, approvato con deliberazione n. 138/2007, il contributo da assegnare non potrà superare l’80% delle spese presentate. Per quanti fossero interessati c’è tempo fino alle ore 13 del prossimo 13 novembre, termine entro il quale il presidente o il legale rappresentante dell’organismo sportivo dovrà inoltrare la domanda all’indirizzo “Ripartizione Culture e Sport” del Comune di Bari, in via Venezia 41, 70121 Bari, o consegnarla a mano.

 

“Anche quest’anno abbiamo previsto di sostenere lo sport cittadino e le attività sportive diffuse attraverso un avviso rivolto a tutte le realtà locali che quotidianamente svolgono una funzione fondamentale non solo per il ruolo che hanno per la promozione della salute dei cittadini ma anche da un punto di vista sociale ed educativo - commenta l’assessore allo Sport Pietro Petruzzelli -. Si tratta di un riconoscimento doveroso nei confronti di enti e associazioni che animano l’intero territorio diffondendo i valori dello sport, del benessere fisico e mentale e di uno stile di vita più sano. Per questo abbiamo stabilito di destinare complessivamente 150mila euro al sostegno delle attività sportive svolte durante l’anno”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.