Home Attualità Bari, molo San Nicola: rimossi i vecchi banconi del pesce. Cantiere chiuso...

Bari, molo San Nicola: rimossi i vecchi banconi del pesce. Cantiere chiuso entro Natale

Questa mattina l’assessore ai Lavori pubblici Giuseppe Galasso, accompagnato dalla presidente del Municipio I Micaela Paparella, ha effettuato un sopralluogo presso il molo San Nicola dove sono in corso i lavori di sostituzione dei vecchi banconi per la vendita del pesce. I vecchi stalli sono stati già rimossi e a partire dalla prossima settimana saranno ricollocati in corrispondenza dei vecchi banchi le parti di pavimentazione in pietra mancanti, in continuità con la superficie presente.

 

Tra la giornata di oggi e domani l’azienda incaricata proseguirà con gli interventi per l’installazione dei nuovi pozzetti per la raccolta delle acque provenienti dai banconi stessi e con altre piccole lavorazioni di dettaglio propedeutiche al ripristino della pavimentazione. Il cronoprogramma dei lavori prevede la chiusura del cantiere entro le festività natalizie.

 

“In queste ore – ha commentato Giuseppe Galasso – i tecnici comunali stanno valutando che tipo di interventi di ripristino adottare per quanto riguarda la copertura in policarbonato, che in parte è stata spazzata via dal forte vento della scorsa settimana. Abbiamo anche ordinato le nuove staffe per fissare al meglio i corpi illuminanti al di sotto del pergolato, in quanto con il vecchio sistema, permeabile all’acqua, si sono verificati spesso episodi di corto circuito per molte lampade. In questo modo, l’intera illuminazione della tettoia non sarà più soggetta a inconvenienti di questo genere”.

 

“La sostituzione dei banconi del pesce – ha dichiarato Micaela Paparella – nasce da una richiesta esplicita dei pescatori che hanno riscontrato nel tempo diversi disagi nello svolgimento del loro mestiere. Oltre a valorizzare un’attività tradizionale, questi interventi eviteranno anche l’accumularsi, in un’area molto frequentata da baresi e turisti, di rifiuti di ogni genere vicino agli stalli, come accaduto finora”.

 

[bt_slider uid=”1509643122-59fb5372b3420″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 3.jpg” title=”02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 3.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 2.jpg” title=”02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 1.jpg” title=”02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce 1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce.jpg” title=”02-11-17 sopralluogo molo San Nicola_sostituzione vecchi banconi del pesce.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo