Home Attualità Bari, occupazione abusiva e discarica a cielo aperto in via Caldarola. Altini...

Bari, occupazione abusiva e discarica a cielo aperto in via Caldarola. Altini (PSI) alle istituzioni: “Si metta in sicurezza l’area”

“Siamo a Bari in via Caldarola, a ridosso del Parco Fibronit. Quelli che vedete sono gli ex locali del deposito Amiu , che sono da qualche mese occupati abusivamente da qualcuno”. La denuncia viaggia su Facebook e porta la firma di Claudio Altini, segretario del Partito Socialista Italiano – Area Metropolitana di Bari.

 

“Come potete vedere sta sorgendo anche una piccola discarica – continua Altini -, la mattina si lavano in una vasca a cielo aperto perché ovviamente non c’è la disponibilità di un servizio igienico a norma. Fanno lì anche i loro bisogni. Parliamo di tre o quattro persone straniere che arrivano la sera e vanno via la mattina. Qualche settimana fa alle spalle di questa via è morto un cittadino di origine Rom, con aids e sospetta tubercolosi. Viveva più o meno nelle stesse condizioni igienico sanitarie”.

 

“Rivolgo un appello alle istituzioni e alle forze dell’ordine affinché venga posta in sicurezza l’area – conclude Altini -. Ne va della salute della collettività e delle persone che occupano l’edificio”.

 

[bt_slider uid=”1511173690-5a12ae3ab43ce” target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/calda1.jpg” title=”calda1.jpg” link=”” parent_tag=”slider”] [bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/calda2.jpg” title=”calda2.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo