/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, addio a Donato Fanelli: se ne va a 80 anni il maestro pasticciere “padre” del dolce di San Nicola

Bari, addio a Donato Fanelli: se ne va a 80 anni il maestro pasticciere “padre” del dolce di San Nicola

È morto sabato notte, all’età di 80 anni, il maestro pasticciere Donato Fanelli, storico titolare dell’omonima pasticceria di via don Luigi Sturzo, nel cuore del quartiere Carrassi di Bari. In laboratorio dall’età di 13 anni, Fanelli aprì la sua prima pasticceria nel 1975 in via Piave per poi trasferirsi in via don Luigi Sturzo nel 1986. Lì, nel tempo, era diventato un vero e proprio punto di riferimento per i baresi nel mondo delle torte e dei dolci.

 

Tra le sue creazioni, il famoso dolce di San Nicola, prelibatezza fatta con pasta di mandorle. Tra le specialità invece, la torta di noci e le code di rospo con crema a limone. In città inoltre, negli anni 80, era stato anche uno dei primi artigiani della pasticceria a cimentarsi nella creazione di grandi torte nuziali in zucchero raffiguranti chiese e basiliche. Dopo anni di lavoro poi, nel 2009, aveva lasciato l’attività.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.