Bari, Pasquale Di Rella ufficializza l'uscita dal Pd: "Ignorato il mio appello. Transito nel Gruppo Misto"

Bari, Pasquale Di Rella ufficializza l'uscita dal Pd: "Ignorato il mio appello. Transito nel Gruppo Misto"

Riceviamo e pubblichiamo una nota del presidente del Consiglio comunale Pasquale di Rella in cui lo stesso comunica l'abbandono ufficiale dal Partito Democratico.

Prendo atto che non c’è alcuna volontà di celebrare le primarie nel Partito Democratico per individuare “dal basso” almeno i candidati al Parlamento nei listini bloccati dei collegi plurinominali. I leaders nazionali e pugliesi del partito hanno ignorato il mio appello - al quale si era aggiunto quello dell’ex Parlamentare Giusy Servodio - poiché, presumibilmente, impegnati nella individuazione dei luoghi ritenuti sicuri nei quali candidarsi o candidare “cerchi e cerchietti magici”. Coerentemente con quanto più volte affermato nelle scorse settimane, abbandono, pertanto, il partito ed il Gruppo Consiliare Comunale del PD e transito nel Gruppo Misto. E’ l’anticamera di un addio all’impegno amministrativo, ma non a quello politico. Non è indispensabile ricoprire un incarico amministrativo per esprimere idee ed elaborare proposte/progetti per servire la propria città: la politica sarà per sempre una passione indomabile. Non mi iscriverò ad alcun partito e terrò, ovviamente, una posizione di imparzialità e di terzietà nell’esercizio delle funzioni di Presidente del Consiglio Comunale di Bari. Lascio il PD -che avevo contribuito a fondare in Puglia al fianco di Michele Emiliano- con tristezza e delusione e con l’amara consapevolezza che non è certamente il partito che sognavamo nel 2007. Altri si sono adattati o rassegnati; io, no!".

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Questo sito utilizza cookies di Google Analytics e dei principali social network. Se sei d'accordo continua la navigazione o accetta. Altrimenti abbandona il sito web!