/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

“Per me vivere è Cristo”, a Bari la mostra dedicata ad Antonij di Suroz: dal 10 al 21 dicembre

“Per me vivere è Cristo”, a Bari la mostra dedicata ad Antonij di Suroz: dal 10 al 21 dicembre

È stata presentata oggi pomeriggio la mostra documentaria “Per me vivere è Cristo”, dedicata alla vita e all’opera del padre metropolita ortodosso Antonij di Surož. L’iniziativa è promossa dal Centro di Cultura Russa in Puglia e dalla Parrocchia di San Nicola il Taumaturgo del Patriarcato di Mosca a Bari, in corso Benedetto Croce 130, nei cui ambienti è allestita l’esposizione.

 

Attraverso racconti, testimonianze, riproduzioni fotografiche la mostra si prefigge di far conoscere e approfondire l’esperienza religiosa e l’instancabile opera educativa di padre Antonij, grazie alla quale egli ha contribuito a mantener desta, in migliaia di persone che l’hanno incontrato o per chi si è imbattuto soltanto nei suoi scritti, la coscienza della dignità dell’uomo e la sua compiuta realizzazione nell’esistenza terrena.

 

La mostra, già presentata al Meeting di Rimini del 2015, viene riproposta a Bari grazie all’incontro tra uno dei curatori della mostra, Alexandr Filolenko, e padre Andrej, titolare della Chiesa Russa di Bari. Secondo le loro intenzioni i contenuti della mostra hanno un valore particolare nel contesto della città di Bari, crocevia da secoli di culture e di popoli provenienti dalle due sponde del Mediterraneo, “ponte” ideale e luogo di dialogo tra confessioni diverse accomunate dalla devozione al culto di San Nicola.

La mostra, ad accesso gratuito, rimarrà aperta dal 10 al 21 dicembre, dalle ore 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30 in tutti giorni della settimana, inclusa la domenica.

 

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.