/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Lavori a San Giorgio e strada in condizioni pessime, Decaro all’azienda: “Siete dei criminali. Per voi multa da 1700 euro”

Lavori a San Giorgio e strada in condizioni pessime, Decaro all’azienda: “Siete dei criminali. Per voi multa da 1700 euro”

“Lasciare una strada in queste condizioni, di sera, non solo è vietato ma è da criminali. Perché può passare una moto e qualcuno ci può lasciare la pelle”. Antonio Decaro, in un video postato sulla sua pagina Facebook, è verde di rabbia. Nel testo che accompagna le immagini, il sindaco spiega nel dettaglio i motivi dello stato d’animo.

 

“Ieri sera tornando a casa dal lungomare di San Giorgio mi sono reso conto delle condizioni in cui è la strada – scrive il primo cittadino -. Qui sono stati fatti dei lavori ma non è possibile che la carreggiata venga lasciata in quelle condizioni, senza neanche uno strato superficiale di asfalto. In questo stato la strada rappresenta un pericolo serio. L'azienda responsabile di questi lavori ha appena ricevuto tre verbali con una sanzione complessiva di 1685 euro”.

 

La sensazione che quella del lungomare di San Giorgio non sia l’unica strada della città ridotta in pessime condizioni da lavori legati ai sottoservizi è forte. Basti pensare alle tante cicatrici lasciate in dote dalla fibra ottica. Il primo passo però, forse, è stato mosso.

Lavori a San Giorgio e strada in condizioni pessime, Decaro all’azienda: “Siete dei criminali. Per voi multa da 1700 euro”
Watch the video

Lavori a San Giorgio e strada in condizioni pessime, Decaro all’azienda: “Siete dei criminali. Per voi multa da 1700 euro”

“Lasciare una strada in queste condizioni, di sera, non solo è vietato ma è da criminali. Perché può passare una moto e qualcuno ci può lasciare la pelle”. Antonio Decaro, in un video postato sulla sua pagina Facebook, è verde di rabbia. Nel testo che accompagna le immagini, il sindaco spiega nel dettaglio i motivi dello stato d’animo.

 

“Ieri sera tornando a casa dal lungomare di San Giorgio mi sono reso conto delle condizioni in cui è la strada – scrive il primo cittadino -. Qui sono stati fatti dei lavori ma non è possibile che la carreggiata venga lasciata in quelle condizioni, senza neanche uno strato superficiale di asfalto. In questo stato la strada rappresenta un pericolo serio. L'azienda responsabile di questi lavori ha appena ricevuto tre verbali con una sanzione complessiva di 1685 euro”.

 

La sensazione che quella del lungomare di San Giorgio non sia l’unica strada della città ridotta in pessime condizioni da lavori legati ai sottoservizi è forte. Basti pensare alle tante cicatrici lasciate in dote dalla fibra ottica. Il primo passo però, forse, è stato mosso.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.