/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

“Luce D’Amare”, ecco il primo concorso fotografico made in Bari. Cinque le categorie in gara: tutte le info

“Luce D’Amare”, ecco il primo concorso fotografico made in Bari. Cinque le categorie in gara: tutte le info

Si chiama “Luce D’Amare” ed è la prima edizione del nuovo concorso fotografico della città di Bari finalizzato alla promozione del territorio e rivolto ai professionisti del settore e ai semplici amanti della fotografia. Organizzato dalla Fondazione Nikolaos e patrocinato dal Comune e dalla Città Metropolitana di Bari, il contest nasce dalla volontà di dar vita a un evento ricorrente, che valorizzi il territorio cittadino, le ricchezze paesaggistiche, storiche e monumentali, e che promuova al contempo l’eccellenza dei talenti pugliesi nell’ambito della fotografia dando loro la possibilità di esprimersi a livello artistico nella propria terra d’origine.

 

I dettagli del concorso sono stati illustrati stamattina a Palazzo di Città. Cinque le categorie nelle quali i partecipanti potranno cimentarsi iscrivendosi al concorso tramite il sito web ufficiale www.lucedamare.it: Street Photography, Ritratti, Concept Art, Architettura e Paesaggio e Web Photography. Altrettanti i premi per i primi classificati di ciascuna categoria del concorso, che culminerà in una mostra ospitata all’interno del Castello Svevo di Bari dal 14 al 19 di febbraio, in occasione della quale saranno raccolti fondi per la realizzazione di un progetto educativo all’interno dell’Accademia del Cinema dei Ragazzi di Enziteto.

 

“La Fondazione Nikolaos è una certezza nel panorama culturale della nostra città - ha detto l’assessore alle Culture, Silvio Maselli -. A loro va la nostra riconoscenza per l’impegno appassionato, colto e professionale. Siamo lieti di dare il nostro sostegno a questo concorso fotografico. A Bari e in Puglia sappiamo che la fotografia è forse la forma di espressione artistica più praticata e amata, per questo sono certo che i fotografi amatoriali e professionisti della città e della nostra regione parteciperanno numerosi al concorso”.

 

Tema del contest fotografico è il mare: natura, esplorazione, sport, confine e ponte tra i popoli). La consegna delle opere, unitamente alla scheda di iscrizione, dovrà avvenire entro il 2 febbraio 2018 attraverso la procedura web sul sito www.lucedamare.it. Il ricavato del contest verrà devoluto all’associazione Lapis&film, prima scuola di educazione visiva e di cinema di animazione, interamente dedicata ai bambini del quartiere San Pio.

 

“Siamo entusiasti di poter regalare alla città di Bari la paternità di un contest che fino ad ora non esisteva - ha proseguito la responsabile del contest, Claudia Ciciriello -. Bari ha sempre ospitato concorsi ed esposizioni fotografiche nate e progettate altrove e oggi ha finalmente un contest tutto suo, che speriamo negli anni possa diventare un appuntamento fisso per gli amanti della fotografia: una vera e propria tradizione culturale e solidale”.

 

 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.