/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, nuovo volo Wizz Air per Londra: si parte il 25 marzo. Da aprile collegamenti quattro volte a settimana

Bari, nuovo volo Wizz Air per Londra: si parte il 25 marzo. Da aprile collegamenti quattro volte a settimana

Wizz Air ha annunciato il nuovo collegamento tra Bari e Londra (Luton), a partire dalla primavera del 2018, con quattro frequenze settimanali. Il nuovo volo, con tariffe da 29,99 euro (solo andata, incluso tasse e supplementi non facoltativi), sarà inaugurato il prossimo 25 marzo. Fino al 18 aprile la frequenza sarà bisettimanale: mercoledì e domenica. Dal 19 aprile invece il programma prevede voli il lunedì, mercoledì, venerdì e domenica. Con questo collegamento salgono a 11 le rotte operate su Bari da Wizz verso 8 Paesi europei.

 

Per il presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti, “con Wizz Air si è stabilita una solida intesa sul piano commerciale che negli ultimi anni ha permesso di sviluppare traffico e collegamenti verso aree di mercato nuove per la Puglia, ad elevato potenziale di sviluppo, come la Polonia o alcuni Paesi baltici. L’apertura del nuovo volo da e per Londra, che arricchisce la già variegata offerta di collegamenti operati dal vettore, permette ai nostri aeroporti di ampliare e diversificare la presenza di compagnie su questa specifica destinazione che è strategica per la crescita dell’industria del turismo e dell’ospitalità pugliese”.

 

“Siamo lieti di annunciare il nuovo collegamento tra Bari e la più popolare destinazione turistica europea, Londra – dice Sorina Ratz, Communications Manager di Wizz Air -. Dal 25 marzo i nostri passeggeri, business e leisure, potranno scoprire l’affascinante capitale britannica con il nuovo servizio Wizz, con un programma conveniente e con tariffe economiche. L’annuncio di oggi conferma il nostro impegno nei confronti di Bari e la volontà di offrire la possibilità di volare con tariffe ridotte abbinate a un eccellente servizio di bordo. Dall’inizio dell’anno abbiamo registrato un aumento del 38% del traffico passeggeri e ci auguriamo di sviluppare la nostra proficua partnership con Aeroporti di Puglia”.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.