Home Attualità Bari, ecco gli ultimi ‘schifosi’ del 2017. Decaro: “Non ci sono parole...

Bari, ecco gli ultimi ‘schifosi’ del 2017. Decaro: “Non ci sono parole per la loro inciviltà” – VIDEO

Come in in film muto, con immagini in bianco e nero. Perché non ci sono altri commenti da fare, perché “per definire la loro inciviltà non ci sono più parole”, come ha sottolineato il sindaco di Bari, Antonio Decaro. La guerra agli sporcaccioni di Bari continua, ma sembra non diminuire il numero di cittadini beccati mentre abbandonano illegamente rifiuti accanto ai cassonetti in varie zone della città. Bustoni di immondizia lasciati per terra, armadi smontati e accatastati sui marciapiedi, poi ancora contenitori e tanti altri rifiuti. Per chiudere l’anno l’Amministrazione comunale ha deciso di omaggiare gli ‘schifosi’, creando per loro un video in stile cinema muto. Nella speranza che i responsabili di tale inciviltà possano essere riconosciuti quanto prima e multati a dovere per il loro menefreghismo. Di seguito il messaggio del primo cittadino, con il video pubblicato sulla sua pagina Facebook.

 

Vi mostriamo gli ultimi (speriamo) schifosi del 2017. Lo facciamo come in un film muto perché per definire la loro inciviltà non ci sono più parole“.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo