Home Attualità Influenza, è il periodo del picco: “Da ottobre 200mila pugliesi ammalati”

Influenza, è il periodo del picco: “Da ottobre 200mila pugliesi ammalati”

Negli ultimi giorni sono salite da 10 a 14 le persone ricoverate in Puglia in gravi condizioni per l’influenza e le sue complicazioni. Fermo invece il numero dei decessi con 6 vittime pugliesi registrate. Sono i dati forniti dalla responsabile dell’Osservatorio epidemiologico regionale (Oer), Cinzia Germinario, secondo la quale “è arrivato il picco dei casi influenzali”. In Puglia con 17 casi ogni mille persone si registra ormai un’intensità alta di influenza.

 

“Abbiamo stimato che dall’inizio dell’epidemia, ultima settimana di ottobre e la prima di novembre, si sono ammalati quasi 200mila pugliesi. Sono i bambini – aggiunge Germinario – quelli che si ammalano di più, nella fascia 0-4 anni, assieme a quelli di età compresa tra 5 e 14 anni. Per numerosità di casi la più bassa fascia è invece quella dei soggetti con età maggiore di 65 anni, cioè quella ampiamente vaccinata”. “Sembra dalle segnalazioni ricevute che ci sia una riduzione del numero dei casi, ma per avere certezza – conclude Germinario – ci vorranno settimane di verifiche”.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo