Home Attualità Bari, fiaccolata in ricordo di Giulio Regeni: oltre cento persone in corso...

Bari, fiaccolata in ricordo di Giulio Regeni: oltre cento persone in corso Vittorio Emanuele

“Verità per Giulio Regeni”. A due anni esatti dalla scomparsa in Egitto del giovane dottorando di ricerca, con questa richiesta Amnesty International ha invitato gli italiani nelle maggiori piazze dello Stivale per ricordare con una fiaccolata la sparizione forzata di Regeni, ritrovato in seguito ucciso e con evidenti segni di tortura.

 

La manifestazione si è tenuta anche a Bari, in Corso Vittorio Emanuele, dove oltre cento persone hanno avuto modo di continuare a reclamare giustizia per un caso ancora oggi pieno di ombre.

 

Alle 19.41, orario in cui si sono perse le tracce di Giulio, sono state accese tutte le candele. Poi è stato osservato un minuto di silenzio. Infine, la commovente lettura di una nota firmata dai genitori di Regeni. Alla manifestazione, in rappresentanza del Comune di Bari, al posto del sindaco Decaro impegnato a Roma per impegni istituzionale, ha partecipato l’assessore Silvio Maselli.

 

[bt_slider uid=”1516907696-5a6a2cb006092″ target=”_blank” width=”0″ crop=”no” thumbnail_width=”800″ thumbnail_height=”600″ show_title=”no” centered=”yes” arrows=”yes” pagination=”bullet” autoplay=”5000″ speed=”600″][bt_image src=”images/bt-shortcode/upload/27398852_10155045393886603_1459728338_o.jpg” title=”27398852_10155045393886603_1459728338_o.jpg” link=”” parent_tag=”slider”][/bt_slider]

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo