/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, degrado e sporcizia tra le barche del molo San Nicola. La denuncia: “Fondale sporco e abbandonato a se stesso”

Bari, degrado e sporcizia tra le barche del molo San Nicola. La denuncia: “Fondale sporco e abbandonato a se stesso”

“La colpa è indubbiamente di quei baresi che non amano la città in cui vivono ma l’impressione è che questa amministrazione comunale sia spesso distratta da progetti faraonici e mai attenta alle piccole cose”. La denuncia arriva dall’associazione Sos Città e fa riferimento al fondale marino nei pressi del teatro Margherita: tra le barche, un accumulo interminabile di rifiuti e oggetti ingombranti.

 

“Quella porzione di lungomare è quotidianamente visitata dai tanti turisti che arrivano in città ed è assurdo presentare loro un fondale sporco e abbandonato a se stesso – dice presidente di Sos Città, Danilo Cancellaro - . È un peccato che i tanti sforzi fatti per favorire, ad esempio, l'approdo delle navi da crociera debbano esaurirsi fornendo ai visitatori un’immagine di città che sembra ‘sporca da dentro’ come il fondale del mare”.

 

“Degrado e sporcizia non fanno bene alla città - continua il vicepresidente, Dino Tartarino - . Possibile che nessuno dei nostri amministratori si sia mai reso conto dei copertoni per auto o di tutta quella plastica? Chiediamo a gran voce un rapido e immediato intervento di pulizia del fondale”.

 

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.