/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Bari, torna a vivere la sede di HBARI2003: la riapertura dopo quasi un anno dall'episodio di vandalismo


Bari, torna a vivere la sede di HBARI2003: la riapertura dopo quasi un anno dall'episodio di vandalismo

“Abbiamo riaperto la nostra sede che a marzo del 2017 è stata oggetto di atti vandalici da parte di persone che hanno tentato di distruggere il nostro lavoro e di frenare i nostri obiettivi”. A quasi un anno di distanza dalla barbarie che aveva rovinato la struttura di via Tommaso D’Aquino, il presidente dell’HBARI2003 e Volare più in Alto, Gianni Romito, ha inaugurato per la seconda volta la stessa sede, ristrutturata per tornare a essere attiva sul territorio. L’associazione, infatti, opera da anni per dare sostegno a persone con disabilità nel campo dello sport e del sociale. Fa parte ormai del passato quel gesto vergognoso messo in atto da gente che non è mai stata individuata. “Da oggi riprendiamo tutte le nostre attività – conclude Romito – con l’intenzione di continuare ad aiutare chi è più sfortunato. Siamo felici e orgogliosi. La nostra è una squadra fatta da persone che si impegnano quotidianamente per dare supporto ai cittadini bisognosi di assistenza sociale”.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.