/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Capurso, Presidio Padre Pio: la Asl pubblica il bando. Intanto la task force studia le soluzioni per il periodo transitorio

Capurso, Presidio Padre Pio: la Asl pubblica il bando. Intanto la task force studia le soluzioni per il periodo transitorio

Oltre 48 milioni di euro per 7 anni (5+2). La Asl ha indetto la gara per affidare a un nuovo soggetto le prestazioni del Presidio riabilitativo Padre Pio, la clinica privata convenzionata di Capurso al centro di una complicata vertenza: in ballo c’è il futuro di circa 170 lavoratori.

L’obiettivo principale era quello di salvaguardare i livelli occupazionali e per questo sono state inserite delle altissime premialità per le offerte che assorbiranno i lavoratori attualmente in servizio nella struttura. Naturalmente gli operatori sanitari interessati dovranno individuare anche un immobile idoneo ad ospitare le attività riabilitative, atteso che la struttura di Capurso è contrattualmente vincolata all’attuale gestione. La task force regionale, invece, dovrà individuare le soluzioni temporanee da adottare in attesa della conclusione delle procedure, al fine di salvaguardare la continuità assistenziale.

Ad oggi l’ipotesi più probabile potrebbe essere quella dell’assegnazione diretta al gruppo Segesta, ma entro i prossimi 15 giorni verranno valutate, sempre dal tavolo di via Corigliano, tutte le altre possibili alternative.

Soddisfatti per ora i sindacati. “Sono state recepite le nostre istanze sulle condizioni contrattuali e il mantenimento del livello occupazionale, anche se adesso attendiamo garanzie per il periodo transitorio”, ha commentato Domenico Ficco (FP CGIL). Sul buon esito della procedura grava però il ricorso presentato da GMS e Mefir, le società a vario titolo riferibili al vecchio accreditamento. Il prossimo 6 marzo, infatti, il giudice si esprimerà sulla regolarità della delibera regionale e quindi anche dello stesso bendo.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.