Home Attualità Capitale italiana della cultura 2020, Bitonto a bocca asciutta: la giuria del...

Capitale italiana della cultura 2020, Bitonto a bocca asciutta: la giuria del Mibact sceglie Parma

La capitale italiana della cultura 2020 non sarà Bitonto. Questa mattina, nella sede del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo di Roma, il ministro Dario Franceschini ha annunciato la decisione della giuria di selezione: la capitale della cultura sarà Parma.

La città ducale ha battuto la concorrenza di Agrigento, Bitonto, Casale Monferrato, Macerata, Merano, Nuoro, Piacenza, Reggio Emilia e Treviso. La decisione della giuria è arrivata all’unanimità.

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo