/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

"90' in carcere", Bosch Bari e Comune al Fornelli per 'sfidare' a calcio i giovani detenuti: appuntamento il 10 marzo

"90' in carcere", Bosch Bari e Comune al Fornelli per 'sfidare' a calcio i giovani detenuti: appuntamento il 10 marzo

Sabato 10 marzo il carcere minorile di Bari “apre” per una mattinata all'insegna dello sport. “90' in carcere” è l'iniziativa che prevede un triangolare di calcio fra i giovani detenuti del Fornelli, la Bosch Bari e la Commissione Sport del Comune di Bari. Obiettivo dell'iniziativa è quello di regalare un momento di svago e condivisione ai ragazzi del carcere e, parallelamente, a promuovere un processo innovativo di ri-socializzazione.

 

Prima del calcio d'inizio la Bosch Bari donerà alla squadra ospitante un kit sportivo realizzato dall'Associazione Made in Carcere, cooperativa sociale che produce "manufatti diversa(mente) utili, confezionati da 20 detenute alle quali viene offerto un percorso formativo, con lo scopo di un definitivo reinserimento nella società lavorativa e civile".

 

“È un’iniziativa che ci riempie il cuore - ha commentato Francesco Basile, Direttore Risorse Umane Bosch Bari - perché dedichiamo qualche ora del nostro tempo per regalare un po’ di svago e di sano sport a questi ragazzi. Rientra in un programma più ampio di Responsabilità Sociale d’Impresa che vede la nostra azienda da anni impegnata al servizio del nostro territorio e, in particolare, vicina alle esigenze dei giovani” L'evento si terrà il prossimo 10 marzo, dalle 9:00 alle 13:00.

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato ne venduto a terzi come da richiesta del GDPR.