Home Attualità Sicurezza agroalimentare, Losacco (Pd) scrive ai prefetti di Bari e Bat: “Intervengano...

Sicurezza agroalimentare, Losacco (Pd) scrive ai prefetti di Bari e Bat: “Intervengano le Istituzioni”

Una riunione straordinaria del Comitato di Sicurezza e Ordine Pubblico per affrontare l’impennata dei fenomeni criminali che colpiscono il settore agricolo. La chiede, con una lettera indirizzata ai prefetti di Bari e della Bat, il deputato del PD, Alberto Losacco. “La denuncia di Coldiretti – si legge nella missiva – richiede una risposta forte di contrasto da parte di tutte le istituzioni. Non si tratta infatti di episodi sporadici, ma di un’attività sistematica e organizzata in grado di mettere in ginocchio aziende, specie quelle di media e piccola dimensione. Si pensi al caso, ultimo in ordine di tempo, della giovane imprenditrice che aveva appena messo a dimora cento alberi di ulivo, spariti nel giro di una notte. Il presidio delle aree rurali – continua Losacco – serve anche per contrastare l’idea di impunità che rafforza le bande criminali e scoraggia gli agricoltori persino dal denunciare gli episodi di cui sono vittime. Questi fenomeni hanno raggiunto un livello d’allarme tanto da rappresentare anche una minaccia per l’incolumità degli agricoltori e un ostacolo per la competitività del settore. Le istituzioni intervengano per proteggere il settore e i suoi operatori

Riceverai una mail per la validazione dell'iscrizione. Leggi la nostra guida alla privacy

Dì la tua! Commenta l'articolo