9.1 C
Comune di Bari
sabato 29 Gennaio 2022
HomeBari dei bimbi“Non aspettate recite e cenoni", l'appello dei pediatri pugliesi: vaccino ai bimbi...

“Non aspettate recite e cenoni”, l’appello dei pediatri pugliesi: vaccino ai bimbi prima delle feste

Notizie da leggere

“Ci serve aiuto, siamo di nuovo in fase di epidemia: non aspettate le recite di Natale e la fine delle feste, vaccinate subito i vostri bambini”. L’appello alle mamme e ai papà pugliesi arriva da Luigi Nigri, vicepresidente nazionale della Federazione italiana dei medici pediatri e segretario regionale Fimp Puglia. Nigri ha appena ricevuto 100 dosi di vaccino antiCovid da usare per i suoi piccoli pazienti, 70 delle quali sono già prenotate. La vaccinazioni nella fascia 5-11 procedono spedite, ma il ritmo delle prenotazioni non è uniforme ovunque, e si temono rallentamenti in prossimità delle feste.
“Molte mamme, pur ben disposte verso il vaccino, sono alle prese con le recite che si terranno mercoledì nelle scuole e tendono a rimandare la vaccinazione a dopo le festività – spiega Nigri – Tanti genitori temono di avere intoppi per le feste, e dicono ai loro medici di volere aspettare la fine delle vacanze. Occorre fare arrivare il messaggio che prima si fa, meglio è. Devono solo contattare il loro pediatra di famiglia che è pronto a vaccinare i loro figli”. L’appello di Nigri è, dunque, a non attendere e a non sottovalutare la fase che stiamo attraversando. “Non prendiamo alla leggera l’attuale situazione, che è pesante – insiste Nigri – Omicron è già arrivata, i focolai sono molti di più di quanti pensiamo. Faccio appello alle mamme, da padre prima che da medico: non aspettiamo cenoni e tombolate, vacciniamo i bambini entro venerdì, la Vigilia di Natale”.

 

 

Iscriviti per rimanere aggiornato sui fatti della città di Bari.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Guarda anche

Impossibile copiare il testo!