/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Spacciano, scappano e si schiantano con la moto in via Omodeo: beccata coppia di pusher. Lei ha 16 anni

Spacciano, scappano e si schiantano con la moto in via Omodeo: beccata coppia di pusher. Lei ha 16 anni

Ieri notte la Polizia di Stato ha tratto in arresto un pregiudicato barese di 22 anni e ha denunciato in stato di libertà una minorenne di 16 anni ritenuti responsabili di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

La vicenda comincia in via Bottalico, dove i poliziotti della Squadra Volante hanno notato due persone a bordo di un motorino che con fare sospetto si aggiravano nei pressi di un bar. Poco dopo, nei pressi dello stesso bar, i due hanno ceduto a un giovane un involucro trasparente e, dopo aver ricevuto in cambio una banconota, si sono allontanati repentinamente. I poliziotti così, nell’immediatezza, si sono posti all’inseguimento della moto intimando in consueto alt ma l’autista, al fine di sottrarsi al controllo, ha accelerato l’andatura: dopo un breve inseguimento, la corsa dei fuggitivi ha avuto termine in via Omodeo dove la moto si è schiantata contro un’auto che impegnava la carreggiata.

Dopo aver prestato i primi soccorsi a tutte le persone coinvolte nell’incidente, gli agenti hanno identificato i due fuggitivi che, sottoposti a perquisizione, sono stati trovati in possesso di un sacchetto contenente della droga e della somma in contanti di 900 euro suddivisa in banconote di diverso taglio, ritenuta provento dell’attività di spaccio.

Dopo le formalità di rito, il 22enne è stato sottoposto agli arresti domiciliari mentre la minore è stata indagata in stato di libertà e riaffidata ai propri genitori.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.