/* pubblicità google */ /* pubblicità automatica negli articoli */

Putignano, ruba energia elettrica per 13mila euro: arrestato il proprietario di una pescheria

Putignano, ruba energia elettrica per 13mila euro: arrestato il proprietario di una pescheria

Ieri mattina, a Putignano, Carabinieri e tecnici dell’Enel hanno effettuato controlli in abitazione private ed esercizi commerciali al fine di contrastare i furti di energia elettrica attraverso allacciamenti illegali di utenze private alla fornitura pubblica.

Nell’ambito dei controlli, quindi, dopo essere entrati in una pescheria del posto, i militari hanno subito notato sul contatore elettrico un magnete condensatore che falsava i reali consumi. Per questo motivo, con l’accusa di furto di energia, il proprietario 52enne della pescheria è stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari. Il personale tecnico dell’Enel ha stimato un danno di circa 13 mila euro.

BLOG COMMENTS POWERED BY DISQUS

Utilizziamo cookies per fornirti la miglior esperienza di navigazione. Nessun tuo dato sensibile sarà salvato.